martedì 5 dicembre 2017

domenica 3 dicembre 2017

ENNA: S.MESSA PER IL NATALE DEGLI ORDINI DINASTICI SABAUDI


Nella chiesa di San Bartolomeo Apostolo in Enna, il 3 dicembre, per iniziativa del Vicariato di Ag, Cl, Enna degli Ordini Dinastici di Casa Savoia e  dell’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore Reali Tombe Pantheon è stata celebrata una Santa Messa in preparazione al Santo Natale. Il sacro rito si è inserito nelle cerimonie in ricordo del Beato Girolamo De Angelis: nato ad Enna nel 1567, Girolamo De Angelis entrò nella Compagnia di Gesù per recarsi poi in missione in Giappone, dove morirà martire della Fede nel 1623; Pio IX lo proclamerà beato tre secoli dopo la nascita. Le milizie sabaude e le GGOO sono parte attiva del comitato per la canonizzazione del Beato e delle iniziative per i tradizionali festeggiamenti in suo onore: il rito è stato officiato dal Vicario don Giacomo Zangara, cav.uff. OSSML, che ha portato il saluto di S.E. il Vescovo di Piazza Armerina, Mons. Rosario Gisana, La splendida navata del tempio, parata a festa, ha accolto gli insigniti con il delegato per la Sicilia e le  Delegazioni dell’Istituto di Enna, Agrigento,Caltanissetta e Trapani con i  labari e numerosi soci, unitamente al rettore e al consiglio di amministrazione della Venerabile Confraternita dello Spirito Santo, che ha  il privilegio di portare a spalla le  reliquie del Beato nel corso della processione del 5 dicembre. La confraternita, sorta nel XIX secolo, si è sempre distinta nel promuoverne il culto sì da ottenere nel 1996 la sua elevazione a Compatrono di Enna. Al termine della funzione, dopo l’indirizzo di saluto svolto dal cav. uff. OSSML Giuseppe Restifo, Ispettore per la Sicilia dell’Istituto, e la lettura del messaggio inviato da S.E. il Gran Cancelliere degli Ordini, Johannes Niederhauser, cavaliere dell’Ordine Supremo della SS.Annunziata, ha avuto luogo lo scambio degli auguri.